Annunciate le gallerie che parteciperanno a Online viewing rooms

Art Basel: Online viewing rooms, annunciate le gallerie partecipanti per giugno 2020.

La seconda edizione di Online viewing rooms di Art Basel presenterà una lineup internazionale di 281 gallerie leader di 35 paesi e territori. Dal 19 giugno al 26 giugno 2020, con giorni di anteprima dal 17 giugno al 19 giugno 2020, la seconda edizione delle Online viewing rooms fornirà una piattaforma per collegare le gallerie con collezionisti nuovi ed esistenti in tutto il mondo durante la crisi COVID-19.

Con le sue prime gallerie d’arte provenienti da Europa, Nord e Sud America, Asia, Medio Oriente e Africa, l’edizione di giugno promette un’ampia panoramica delle diverse scene d’arte in tutto il mondo. Per la prima volta saranno esposte 10 gallerie con Art Basel: Lars Friedrich di Berlino; Emalin e Union Pacific da Londra; Bridget Donahue, Yancey Richardson Gallery e Queer Thoughts di New York City; Loevenbruck da Parigi; LambdaLambdaLambda di Prishtina; Hosfelt Gallery di San Francisco; e René Schmitt di Westoverledingen. Per l’elenco completo delle gallerie, visitare artbasel.com/viewing-rooms.

Come le fiere fisiche di Art Basel, la seconda edizione delle Online viewing rooms sarà strutturata in settori, ognuno con un focus particolare. I settori includono: Gallerie, il settore principale che mostra pittura, scultura, disegno, installazione, fotografia, video e opere inedite di altissima qualità; Edizione, dedicata a stampe e multipli; Feature, che mostra presentazioni curate di opere di artisti del XX e del XXI secolo; e dichiarazioni, concentrandosi su voci emergenti.

Sebbene nessuna piattaforma digitale possa sostituire l’esperienza di vedere l’arte nella vita reale, le Online viewing rooms di Art Basel offriranno un’ulteriore opportunità di rimanere connessi, in un momento in cui i viaggi internazionali sono quasi impossibili. Per tale motivo, il programma di eventi digitali accompagnerà la prossima edizione delle Online viewing rooms. Le informazioni sul programma globale saranno condivise nelle prossime settimane. Le Online viewing rooms saranno disponibili sul sito Web Art Basel su artbasel.com/viewing-rooms e sull’app Art Basel.

Link Art Basel.

Lascia un commento