Svizzera: aumentano a giugno le cifre del commercio

Aumento delle cifre d’affari del commercio al dettaglio svizzero nel giugno 2020

Neuchâtel, 31.07.2020 – Nel mese di giugno 2020 le cifre d’affari del commercio al dettaglio corrette in base all’effetto dei giorni di vendita e dei giorni festivi sono aumentate in termini nominali dello 0,4% rispetto a giugno 2019. Al netto delle variazioni stagionali, le cifre d’affari del commercio al dettaglio hanno presentato una diminuzione del 3,6% in termini nominali rispetto a maggio 2020. Questo è quanto emerge dai risultati provvisori dell’Ufficio federale di statistica (UST).

Il presente comunicato stampa e ulteriori informazioni sul tema sono reperibili sulla pagina Internet dell’UST – Ufficio Federale di Statistica.

Link Testo integrale e dossier per i media, pubblicato da UST – Ufficio Federale di Statistica.

Lascia un commento