Il film Schwesterlein in corsa agli Oscar per la Svizzera

Schwesterlein in corsa agli Oscar per la Svizzera.

L’Ufficio federale della cultura – UFC iscriverà il film Schwesterlein all’Academy of Motion Picture Arts and Sciences di Hollywood nella categoria International Feature Film. A dicembre prossimo sarà reso noto se il film entrerà nella short list delle nomination agli Oscar.

La Svizzera ha deciso di mandare a Hollywood Schwesterlein di Stéphanie Chuat e Véronique Reymond. Il film racconta la storia di Lisa, ex autrice di teatro, che cerca di far tornare sulla scena il gemello Sven, famoso attore teatrale gravemente malato. Per raggiungere il suo scopo è pronta a tutto, anche a mettere a repentaglio il suo matrimonio.

La giuria motiva così la sua scelta: «In modo empatico e privo di sentimentalismi, le registe Stéphanie Chuat e Véronique Reymond ci propongono la storia di un insolito rapporto tra fratelli, un dramma universale sulla famiglia, la morte, la responsabilità e la forza esistenziale insita nell’arte. Accompagnata da una recitazione eccezionale, la rappresentazione autentica trasmette speranza nonostante la vulnerabilità, emozionando anche un pubblico internazionale».

Schwesterlein è stato prodotto a Zurigo da Vega Film in collaborazione con SRG SSR, RTS Radio Télévision Suisse e ARTE G.E.I.E. Il film ha debuttato alla Berlinale, dove è stato accolto con una standing ovation. È stato tra l’altro proiettato alle edizioni online dei festival di Istanbul e Sidney e al New Zealand International Film Festival, oltre a essere stato invitato a numerosi altri festival internazionali, tra cui quelli di Mosca, Atene, Shanghai e Goteborg. Agli European Film Awards è stato inserito nell’EFA Feature Film Selection.

La Academy of Motion Picture Arts and Sciences di Hollywood pubblicherà la short list dei film nominati agli Oscar a febbraio, mentre i cinque film nominati saranno resi noti il 15 marzo 2021. La cerimonia di consegna si terrà il 25 aprile 2021 al Dolby Theatre di Los Angeles.

Giuria 2020.

La giuria che ha selezionato il film svizzero in corsa agli Oscar per la categoria International Feature Film era composta da: Christoph Schaub, regista e presidente della giuria; Joëlle Bertossa, produttrice; Max Karli, produttore; Petra Volpe, regista e produttrice e Nicolas Wadimoff, regista e produttore.

Il festival Delémont – Hollywood organizza annualmente una serata in onore del film che rappresenterà la Svizzera agli Oscar. Per ulteriori informazioni: www.delemont-hollywood.ch.

Link Consiglio Federale Svizzero.

Lascia un commento