Dialogo finanziario tra la Svizzera e il Regno Unito

Dialogo finanziario tra la Svizzera e il Regno Unito.

L’8 settembre 2020 si è svolto a Berna il quarto dialogo finanziario tra la Svizzera e il Regno Unito. L’incontro tra i rappresentanti di alto rango delle autorità competenti verteva in particolare sulla dichiarazione congiunta firmata dai ministri delle finanze dei due Stati nel giugno del 2020 per approfondire la collaborazione bilaterale in materia di servizi finanziari. Le delegazioni hanno inoltre affrontato temi di interesse comune.

La delegazione svizzera è stata diretta da Stefan Flückiger, sostituto della segretaria di Stato per le questioni finanziarie internazionali, e quella britannica da Katharine Braddick, direttrice generale dei servizi finanziari al Tesoro (Director General for Financial Services of Her Majesty’s Treasury). I rappresentanti dei due Paesi hanno preso atto dei progressi raggiunti a livello tecnico dopo la firma della dichiarazione congiunta. Hanno inoltre convenuto di proseguire i lavori e di definire le prossime tappe della collaborazione in un incontro successivo che si terrà entro la fine del 2020. Nel quadro del dialogo finanziario sono stati affrontati anche altri temi quali la sostenibilità nel settore finanziario, il mutuo riconoscimento dei mercati borsistici o la collaborazione in seno a organismi multilaterali.

Dal 2016 la Svizzera persegue la cosiddetta strategia «Mind the Gap» nei confronti del Regno Unito. L’obiettivo di questa strategia è salvaguardare e, ove possibile e auspicabile, intensificare i diritti e gli obblighi reciproci dei due Stati anche al termine del periodo transitorio concordato tra il Regno Unito e l’UE.

In allegato è disponibile in lingua inglese il comunicato stampa congiunto su questo dialogo finanziario.

Comunicato stampa congiunto: Financial Dialogue between Switzerland and the United Kingdom.

Financial Dialogue between Switzerland and the United Kingdom

Lascia un commento