Dibattiti sulla digitalizzazione allo Swiss Internet Governance Forum virtuale

Dibattiti aperti sulla digitalizzazione allo Swiss Internet Governance Forum virtuale.

L’interazione tra digitalizzazione e cambiamento climatico, le competenze digitali della politica e dell’amministrazione e l’autodeterminazione delle persone nello spazio digitale sono al centro dello Swiss IGF 2020, il Forum svizzero sulla governance di Internet. La quinta edizione si terrà il 28 settembre 2020 in modalità virtuale.

Lo Swiss IGF, lanciato dall’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM), riunisce tutti gli attori interessati del mondo amministrativo, politico, economico, scientifico e della società per promuovere uno scambio di opinioni sulle soluzioni concrete per affrontare le sfide e cogliere le opportunità della digitalizzazione. A causa della situazione legata al coronavirus, l’edizione di quest’anno si terrà il 28 settembre 2020 in modalità virtuale. Lo Swiss IGF è il forum nazionale dell’Internet Governance Forum (IGF) delle Nazioni Unite, creato per  discutere sulle regole di Internet (governance di Internet).

Il direttore dell’UFCOM, Bernard Maissen, aprirà il Forum con un discorso, dopodiché i partecipanti avvieranno dibattiti sulle interazioni tra le due grandi tendenze costituite dalla digitalizzazione e dai cambiamenti climatici, ma anche sulle sfide per i mercati digitali e le piattaforme Internet nonché sul ruolo delle biblioteche nella società dell’informazione. Si parlerà inoltre di sicurezza informatica e criminalità su Internet, competenze digitali della nostra politica e Amministrazione, nonché autodeterminazione dei cittadini nello spazio digitale. Al termine della manifestazione in modalità virtuale, i risultati più importanti della discussione saranno adottati in quanto “Messaggi da Berna” e inoltrati all’IGF mondiale ed europeo.

Informazioni organizzative:

La partecipazione allo Swiss IGF, tenuto virtualmente, è aperta a tutti ed è gratuita. L’interazione è garantita anche in modalità virtuale. Tutti i partecipanti possono intervenire in quanto interlocutori alla pari. Lo Swiss IGF si svolgerà nelle tre lingue tedesco, francese e inglese. Le persone interessate possono iscriversi entro il 22 settembre sulla pagina www.igf.swiss dove è disponibile anche il programma dettagliato. Durante la manifestazione saranno pubblicati i contenuti con l’hashtag #SwissIGF20 su Twitter (@Swiss_IGF) e Facebook (@SwissIGF).

Link Consiglio Federale Svizzero.

Lascia un commento