La direttrice dell’UFAM Katrin Schneeberger incontra i ministri dell’ambiente dell’UE

La direttrice dell’UFAM Katrin Schneeberger incontra i ministri dell’ambiente dell’UE

Nel suo primo viaggio all’estero in qualità di direttrice dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM), Katrin Schneeberger si recherà a Berlino per partecipare all’incontro informale dei ministri dell’ambiente europei che si terrà il 30 settembre e il 1° ottobre 2020. Tra i principali temi di discussione vi saranno la protezione della diversità animale e vegetale e il contributo dei Paesi dell’UE al raggiungimento dei loro obiettivi climatici nell’ambito dell’Accordo di Parigi.

L’incontro informale dei ministri dell’ambiente dell’UE si terrà a Berlino dal 30 settembre al 1° ottobre. Su invito del ministro tedesco dell’ambiente, della protezione della natura e della sicurezza nucleare Svenja Schulze, vi parteciperà anche la Svizzera.

L’incontro funge da piattaforma per uno stretto scambio tra ministri e rappresentanti delle istituzioni europee su importanti temi ambientali. Tuttavia, non verranno prese decisioni. Si discuterà su come raggiungere gli obiettivi climatici dei Paesi dell’UE nell’ambito dell’Accordo di Parigi. La Svizzera ha già confermato il proprio obiettivo di ridurre entro il 2030 del 50 per cento le emissioni di gas serra rispetto al 1990 nel quadro dell’Accordo di Parigi e ha inasprito a un saldo netto pari a zero l’obiettivo climatico per il 2050.

Un altro importante punto di discussione sarà il ruolo rilevante della diversità animale e vegetale in relazione ai rischi di pandemia. Nel quadro della Convenzione dell’ONU sulla diversità biologica, la Svizzera è favorevole a obiettivi internazionali ambiziosi in materia di biodiversità per il periodo successivo al 2020, tra cui il previsto obiettivo internazionale di mettere a disposizione, entro il 2030, il 30 per cento delle superfici naturali a favore della protezione della diversità animale e vegetale.

La Svizzera sarà rappresentata a Berlino dalla direttrice dell’UFAM Katrin Schneeberger. A tal fine, il Consiglio federale le ha conferito per l’incontro il titolo di Segretaria di Stato. Si tratta del primo viaggio all’estero della nuova direttrice dell’UFAM, entrata in servizio il 1° settembre 2020.

Link Consiglio Federale svizzero

Lascia un commento