Svizzera: aumento del reddito agricolo nel 2019

Aumento del reddito agricolo nel 2019.

Berna, 06.10.2020 – Nel 2019 il reddito agricolo medio è aumentato del 5 per cento rispetto all’anno precedente, attestandosi a 74 200 franchi per azienda, come risulta dai più recenti dati di Agroscope. L’incremento è riconducibile principalmente alla ripresa dei prezzi sul mercato dei suini. Il reddito del lavoro per unità di manodopera familiare a tempo pieno è ammontato a 54 600 franchi, segnando una crescita del 5,1 per cento rispetto al 2018.

Come risulta dall’Analisi centralizzata dei dati contabili di Agroscope, rispetto al 2018 nel 2019 il reddito agricolo è aumentato del 5 per cento, segnando in media 74 200 franchi per azienda. La rilevazione del reddito agricolo avviene a livello sia di aziende individuali sia di comunità aziendali, ovvero unità di produzione composte da due o più aziende. Il reddito agricolo corrisponde alla differenza tra i ricavi e le spese derivanti dalle attività agricole e da quelle affini all’agricoltura (p.es. negozi in fattoria).

La ragione principale dell’incremento del reddito è stata l’aumento dei prezzi dei suini da macello, che ha portato a ricavi delle vendite più elevati. Anche la maggiore valutazione degli effettivi di bovini e suini nella contabilità alla fine dell’anno ha comportato un aumento dei redditi. Tale valutazione si basa su valori indicativi determinati annualmente, tenendo conto dell’evoluzione delle condizioni del mercato. Ad esempio, una vacca da latte era valutata 2300 franchi nel 2019 e 2200 franchi nel 2018. Anche le rese maggiori per le barbabietole da zucchero, il foraggio grezzo e i cereali hanno avuto un impatto positivo sui redditi; il 2019 è stato più piovoso rispetto all’anno precedente, eccezionalmente asciutto e pertanto in questi comparti i raccolti sono stati abbondanti. A fronte di questi sviluppi positivi si segnalano invece raccolti più scarsi di frutta, uva, patate e colza, la difficile situazione del mercato del vino e spese generalmente più elevate.

Ogni unità di manodopera familiare ha guadagnato mediamente 54.600 franchi

In un’azienda agricola lavorano in media 1,36 unità di manodopera familiare, comprendenti il capoazienda ed eventualmente il coniuge, i genitori o i figli che collaborano nell’azienda. Il reddito del lavoro per unità di manodopera familiare (equivalenti a tempo pieno) si è attestato a 54 600 franchi, segnando un incremento del 5,1 per cento.
Il reddito del lavoro per unità di manodopera familiare è aumentato del 5,8 per cento nella regione di pianura, raggiungendo quota 69 200 franchi, del 7,4 per cento in quella collinare, fissandosi a 50 000 franchi e dell’1,8 per cento nella regione di montagna, toccando 39 600 franchi.

Il reddito totale raggiunge 102.900 franchi

Ogni anno viene calcolato anche il reddito totale di un’economia domestica agricola che è composto dal reddito agricolo e da quello extragricolo. A differenza del reddito agricolo, quello totale è rilevato solo a livello di aziende individuali, tralasciando le comunità aziendali. Nel 2019 il reddito extragricolo (p.es. il reddito da attività lucrativa al di fuori dell’azienda agricola) è aumentato dell’1,7 per cento rispetto al 2018, raggiungendo 32 300 franchi per economia domestica agricola. Il reddito totale è cresciuto del 4 per cento, toccando 102 900 franchi.

Maggiori dettagli si trovano in allegato a questo comunicato stampa (infografica e Agroscope Transfer).

***

Complementarietà con i Conti economici dell’agricoltura (CEA) dell’Ufficio federale di statistica (UST)

L’Ufficio federale di statistica (UST) e Agroscope pubblicano simultaneamente due statistiche complementari finalizzate a valutare la situazione economica dell’agricoltura svizzera. Con i Conti economici dell’agricoltura (CEA), l’UST misura i risultati macroeconomici del settore primario. Questo approccio di sintesi consente di calcolare la prima stima dell’anno corrente all’inizio dell’autunno. Attraverso i risultati dell’Analisi centralizzata dei dati contabili (AC-DC) Agroscope descrive, dal canto suo, le realtà microeconomiche delle aziende agricole per l’anno precedente sulla base di un campione aleatorio delle aziende agricole e dei loro dati contabili.

Per maggiori dettagli su similitudini e differenze tra le due statistiche, si rimanda alla pubblicazione sui due barometri dell’agricoltura svizzera: https://www.bfs.admin.ch/asset/it/1128-1700.

Link Consiglio Federale svizzero.

Lascia un commento