Solidarietà e vicinanza del ministro Lamorgese agli agenti rimasti feriti ad Agrigento

Solidarietà e vicinanza del ministro Lamorgese agli agenti rimasti feriti ad Agrigento.

7 ottobre 2020 – «Esprimo la mia solidarietà e vicinanza ai tre agenti rimasti feriti durante il tentativo di fuga di alcuni migranti la scorsa notte ad Agrigento» ha dichiarato il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

«Si tratta – ha proseguito la titolare del Viminale – di aggressioni intollerabili nei riguardi di appartenenti alle Forze di polizia che, in questa difficile situazione, stanno operando con dedizione e professionalità anche sul fronte della gestione del fenomeno migratorio per garantire la sicurezza dei cittadini».

Link Ministero dell’Interno.

Lascia un commento