Solidarietà e vicinanza del ministro Lamorgese ai poliziotti aggrediti a Savona

11 ottobre 2020 – Solidarietà e vicinanza del ministro Lamorgese ai poliziotti aggrediti a Savona.

L’episodio durante un controllo sul rispetto delle regole anti-Covid.

Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, esprime solidarietà e vicinanza ai due poliziotti che sono stati aggrediti ieri sera a Savona durante un controllo sul rispetto delle regole anti-Covid.

«Ancora grazie a tutte le Forze di Polizia che sono impegnate sul territorio nazionale per garantire il rispetto delle misure di prevenzione sanitaria adottate per evitare la diffusione del Covid-19.

Una attività di controllo che stanno svolgendo con grande equilibrio a tutela della sicurezza pubblica e che merita il doveroso rispetto da parte di tutti i cittadini, che, con questi gravissimi comportamenti, dimostrano la totale assenza di senso di responsabilità», aggiunge la titolare del Viminale.

Link Ministero dell’Interno.

Lascia un commento