Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Istituzioni e Diritti

Domani la presidente della Confederazione Sommaruga rappresenterà la Svizzera al vertice del G20

Nel fine settimana la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga rappresenterà la Svizzera al vertice del G20

Questo fine settimana la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga rappresenterà la Svizzera al vertice degli Stati del G20 che, a causa della pandemia, si svolgerà sotto forma di videoconferenza. La gestione della crisi legata alla pandemia di COVID-19 sarà al centro degli incontri, ma i capi di Stato e di Governo discuteranno anche delle prospettive di ripresa e di sviluppo sostenibili.

Su invito della presidenza saudita del G20, la Svizzera ha preso parte per la prima volta in veste di Paese ospite a pieno titolo a tutti i lavori del gruppo dei 20 principali Paesi industrializzati ed emergenti. Quale Paese ospite attivo, la Svizzera ha presentato in modo costruttivo la sua posizione e le sue esperienze e ha proposto progetti concreti.

Fino all’insorgere della pandemia di COVID-19 le delegazioni svizzere hanno potuto partecipare fisicamente agli incontri di lavoro e ministeriali e hanno potuto stabilire e mantenere contatti utili. Dal mese di marzo 2020, all’agenda ordinaria del G20 è stata aggiunta un’agenda straordinaria per la gestione della crisi. Da quel momento tutti gli incontri si sono svolti in modo virtuale.

Sabato 21 novembre 2020 la presidente della Confederazione presenterà la posizione della Svizzera per quanto riguarda la gestione a breve termine della crisi legata alla pandemia di COVID-19 e le sue conseguenze. Domenica 22 novembre l’attenzione sarà rivolta alla costruzione di un futuro inclusivo, sostenibile e stabile a lungo termine. Si discuterà del cambiamento climatico e del futuro orientamento della cooperazione multilaterale. La presidente della Confederazione aveva già partecipato a marzo a un vertice straordinario degli Stati del G20 sulla pandemia.

Vertice dei ministri delle finanze del G20

Alla vigilia del vertice si terrà un incontro dei ministri delle finanze del G20. I partecipanti, tra cui il consigliere federale Ueli Maurer, discuteranno delle misure di politica economica per contrastare la crisi legata alla pandemia di COVID-19. Già venerdì 13 novembre, durante un incontro straordinario, i ministri delle finanze e i governatori delle banche centrali hanno adottato un quadro comune per l’ulteriore gestione del debito pubblico. Il consigliere federale Ueli Maurer ha accolto con favore questo passo importante e ha chiesto una gestione sostenibile e trasparente del debito.