Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Economia e lavoro

Video: il consigliere federale Guy Parmelin apre i festeggiamenti per il 25mo anniversario dell’OMC

Il consigliere federale Guy Parmelin apre i festeggiamenti per il 25mo anniversario dell’OMC.

In rappresentanza della Svizzera, Paese ospitante dell’Organizzazione mondiale del commercio – OMC, il 19 novembre 2020 il consigliere federale Guy Parmelin ha inaugurato la celebrazione virtuale del 25° anniversario dell’Organizzazione. L’evento, intitolato «WTO at 25: Past, Present and Future», ha offerto l’occasione di parlare dei successi ottenuti e delle sfide che l’Organizzazione dovrà affrontare.

Nel discorso di apertura in occasione della celebrazione online dell’anniversario dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC), il consigliere federale Parmelin ha sottolineato l’importanza rivestita da organizzazioni multilaterali come l’OMC durante periodi d’incertezza. L’OMC, ha affermato il consigliere, si impegna per garantire l’apertura dei mercati, che è un presupposto fondamentale per combattere la pandemia COVID-19 e superare la crisi economica che ha scatenato. Parmelin ha fatto appello al rafforzamento del multilateralismo e alla ricerca congiunta di soluzioni ai problemi globali. A tal fine, l’OMC dovrebbe per esempio esaminare più a fondo le modalità con cui le regole commerciali potrebbero assecondare il raggiungimento degli obiettivi di politica ambientale e climatica nonché sondare come le nuove regole potrebbero facilitare l’approvvigionamento di medicinali e prodotti medici. A questo riguardo, la Svizzera sostiene due iniziative promosse da un folto gruppo di membri dell’OMC.

L’OMC rappresenta il fondamento giuridico e istituzionale delle relazioni commerciali transfrontaliere e quindi del sistema multilaterale di scambi commerciali ed è l’unico organismo internazionale che disciplina a livello globale le relazioni commerciali transfrontaliere tra gli Stati. L’OMC, nata il 1° gennaio 1995 come evoluzione dell’Accordo generale sulle tariffe doganali e il commercio (GATT), conta oggi 164 membri.