Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Economia e lavoro

Svizzera: gennaio 2021, il commercio estero inizia l’anno in positivo

Svizzera

Svizzera: gennaio 2021, il commercio estero inizia l’anno in positivo.

Berna, 18.02.2021 – Dopo il calo registrato a dicembre 2020, il commercio estero svizzero ha iniziato il 2021 nettamente in positivo. In termini destagionalizzati, le esportazioni sono aumentate del 5,4 per cento a 18,9 miliardi di franchi mentre le importazioni del 3,3 per cento a 15,3 miliardi di franchi. In entrambe le direzioni di scambio la crescita è da ricondursi soprattutto al settore chimico-farmaceutico. La bilancia commerciale chiude con un saldo ampiamente positivo di 3,6 miliardi di franchi

Pubblichiamo integralmente – formato pdf, solo tedesco e francese – il comunicato stampa del Consiglio Federale svizzero. Il testo è disponibile in formato pdf -pure a  questo link.

Svizzera: gennaio 2021, il commercio estero inizia l’anno con una nota positiva.

Gennaio 2021 il commercio estero inizia anno con una nota positiva