Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Ambiente

Energia idroelettrica in Svizzera: statistica 2020

mappa Svizzera Google Maps

Energia idroelettrica in Svizzera: statistica 2020.

Berna, 04.05.2021 – II 1° gennaio 2021 in Svizzera erano in esercizio 677 impianti idroelettrici con una potenza superiore ai 300 kW (1° gennaio 2020: 674 impianti). Rispetto all’anno scorso la potenza massima disponibile al generatore è aumentata di 22 MW. L’incremento è dovuto ai rinnovi e alla messa in funzione delle nuove centrali.

La produzione di energia prevista delle centrali ≥ 300 kW elencate nella statistica idroelettrica è aumentata di circa 174 GWh/a rispetto all’anno precedente, raggiungendo circa 36 741 GWh/a (anno precedente: 36 567 GWh/a).

Di tutta la produzione, 61,5 GWh/a sono attribuibili alle nuove centrali entrate in funzione nel 2020. Il restante aumento deriva dall’aggiornamento dei valori medi pluriennali, in particolare delle centrali con un bacino idrografico fortemente glaciale. La produzione di energia prevista ammonta a 21 427 GWh/a nel periodo estivo e a 15 315 GWh/a nel periodo invernale.

La produzione massima è attesa nel Vallese con 9 862 GWh/a (26,8%), nei Grigioni con 7 993 GWh/a (21,7%), in Ticino con 3 566 GWh/a (9,7%) e nel Cantone di Berna con 3 336 GWh/a (9,1%).

Nel 2020 erano in costruzione 20 centrali con una produzione annuale prevista di 215 GWh ciascuna.

Secondo l’attuale legge sull’energia, la produzione idroelettrica media annua deve aumentare entro il 2035 fino a raggiungere i 37 400 GWh (valore indicativo). L’evoluzione verrà osservata nell’ambito del «Monitoraggio strategia energetica 2050», che si basa sulle statistiche disponibili sull’energia idroelettrica. Ai fini del monitoraggio, tuttavia, dalla produzione di energia prevista secondo le statistiche viene sottratto il consumo corretto in base all’efficienza delle pompe di alimentazione e poi aggiunta la produzione effettiva delle centrali idroelettriche di potenza inferiore ai 300 kW (la produzione effettiva delle centrali idroelettriche < 300 kW è aumentata di 1 GWh/a nel 2020). Dal monitoraggio risulta una produzione interna media di 36 274 GWh/a nel 2020 (+137 GWh/a rispetto all’anno precedente).

Storymap «I principali impianti idroelettrici della Svizzera»

Nel 2020 circa il 58 per cento dell’energia elettrica indigena è stato prodotto grazie alla forza idrica. Tramite la storymap dell’UFE è possibile accedere alla statistica degli impianti idroelettrici in modo ludico. La storymap visualizza gli impianti idroelettrici dalla potenza superiore a 300 kW secondo il rispettivo grado di importanza per la produzione elettrica, indicandone l’ubicazione e gli affluenti di alimentazione.

Storymap «Forza idrica: l’energia accumulabile»

Lo stoccaggio di energia è sempre più importante per la sicurezza di approvvigionamento. Le centrali idroelettriche svolgono un ruolo essenziale per la Svizzera. La storymap sull’energia accumulabile allestita dall’UFE illustra quali impianti contribuiscono in quale misura allo stoccaggio di energia e quali sono le loro rispettive quote di stoccaggio in relazione alla loro produzione.

Immagine: Svizzera, cortesia Google Maps.

Links: