Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Economia e lavoro

Prima riunione del comitato misto dell’accordo commerciale tra Svizzera e Regno Unito

Svizzera Gran Bretagna

Prima riunione del comitato misto dell’accordo commerciale tra la Svizzera e il Regno Unito.

Berna, 08.06.2021 – L’accordo commerciale tra la Svizzera e il Regno Unito è entrato in vigore il 1° gennaio 2021. Il comitato misto competente ha tenuto la sua riunione costitutiva l’8 giugno 2021. Sono stati discussi temi chiave per le relazioni commerciali con il Regno Unito, come il cumulo dell’origine e l’ulteriore sviluppo dell’accordo.

L’8 giugno 2021, il comitato misto dell’accordo di libero scambio incorporato nell’accordo commerciale Svizzera-Regno Unito ha tenuto la sua prima riunione. Uno dei suoi compiti è quello di assicurare che l’accordo commerciale funzioni correttamente. In questa riunione, che si è svolta per videoconferenza, il comitato misto ha adottato il proprio regolamento interno. Queste regole disciplinano le modalità della futura cooperazione.

Modifica delle regole d’origine

Durante la riunione del comitato misto, la Svizzera e il Regno Unito hanno accettato di incorporare nell’accordo commerciale le regole rivedute della Convenzione regionale sulle regole di origine preferenziali paneuromediterranee (Convenzione PEM). Su riserva dei processi di approvazione necessari, questa modifica sarà applicata provvisoriamente a partire dal 1° settembre 2021 e successivamente presentata al Parlamento. La Svizzera e il Regno Unito si erano già accordate di prendere in considerazione i risultati del processo di revisione della Convenzione PEM in una dichiarazione congiunta dell’11 febbraio 2019 sulle regole di origine. Grazie a questa modifica dell’accordo, le imprese beneficeranno di regole di origine più moderne nel commercio tra la Svizzera e il Regno Unito.

In vista della prevista modifica delle regole d’origine dell’accordo commerciale Svizzera-Regno Unito a partire dal 1° settembre 2021, il cumulo con materie prime provenienti dall’UE e dalla Turchia sarà nuovamente possibile a partire dal 9 giugno 2021.

Sviluppo delle relazioni commerciali

Entrambe le parti hanno confermato il loro interesse a sviluppare ulteriormente le loro relazioni commerciali. Questo è anche previsto nella clausola di revisione dell’accordo commerciale Svizzera-Regno Unito. A tal fine, il comitato misto ha definito le prossime tappe in vista dell’avvio delle discussioni sugli interessi di entrambe le parti e sugli obiettivi ricercati.

Il comitato misto si è riunito sotto la presidenza della Svizzera. La delegazione svizzera era guidata dall’ambasciatore Thomas A. Zimmermann, delegato del Consiglio federale agli accordi commerciali presso la SECO.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: