Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Diritti umani, Istituzioni e Diritti

Marianne Helfer nuova responsabile del Servizio per la lotta al razzismo

Svizzera

Marianne Helfer nuova responsabile del Servizio per la lotta al razzismo.

Berna, 17.06.2021 – Il 1° ottobre 2021 Marianne Helfer assumerà la guida del Servizio per la lotta al razzismo, succedendo a Michele Galizia, che andrà in pensione.

Responsabile supplente del Servizio per la lotta al razzismo (SLR) dal 2018, Marianne Helfer aveva lavorato in precedenza alla Segreteria di Stato della migrazione come specialista nella promozione dell’integrazione ed era stata per dieci anni capoprogetto al centro di competenza per l’integrazione della Città di Berna. In questo ruolo era tra l’altro responsabile dell’elaborazione e dell’attuazione della strategia di lotta al razzismo della Città di Berna. 44 anni, madre di due bambini, Marianne Helfer ha studiato antropologia sociale, letteratura spagnola e storia moderna all’Università di Berna, dove ha conseguito la licenza nel 2006.

Marianne Helfer succederà il 1°ottobre a Michele Galizia, che andrà in pensione dopo aver diretto per circa 20 anni il SLR e aver collaborato in precedenza (dal 1995) alla costituzione e allo sviluppo della segreteria dell Commissione federale contro il razzismo. Il Dipartimento federale dell’interno ringrazia Michele Galizia per il grande impegno profuso nella lotta al razzismo negli ultimi 25 anni.

Istituito nel 2001, il SLR ha il compito di impostare, promuovere e coordinare le attività di prevenzione della discriminazione razziale e di difesa dei diritti umani a livello federale, cantonale e comunale.