Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Innovazione, Scienza, innovazione, salute

Air2030: carattere vincolante dell’offerta per l’F-35A come nuovo aereo da combattimento

F-35A

Air2030: carattere vincolante dell’offerta per l’F-35A come nuovo aereo da combattimento.

Berna, 11.07.2021 – I resoconti nelle edizioni odierne del Sonntagsblick e della Sonntagszeitung in merito al carattere vincolante dell’offerta per l’F-35A come nuovo aereo da combattimento contengono descrizioni unilaterali. L’Ufficio federale dell’armamento armasuisse ha pubblicato un chiarimento al riguardo.

Nelle loro edizioni dell’11 luglio 2021 il Sonntagsblick e la Sonntagszeitung hanno riferito in merito al carattere vincolante dell’offerta per l’F-35A come nuovo aereo da combattimento. Inoltre su questi giornali, come pure nelle edizioni del 9 luglio dei giornali del gruppo Tamedia, sono stati tematizzati i costi d’esercizio dell’aereo negli Stati Uniti.

A tale riguardo l’Ufficio federale dell’armamento armasuisse asserisce quanto segue:

  • le offerte e le relative cifre sono vincolanti. Questo riguarda sia i costi d’acquisto che i costi d’esercizio offerti, per i quali disponiamo di un’offerta di una durata di 10 anni d’esercizio.
  • Inoltre, i prezzi non possono essere confrontati tra Stati diversi, poiché non è chiaro quali costi siano computati e quali no.
  • Il DDPS acquista gli aerei tramite il «Foreign Military Sales» (FMS) dallo Stato americano alle stesse condizioni che il Governo statunitense applica a se stesso. Lo Stato americano, a sua volta, gestisce l’acquisto tramite contratti propri con le ditte. I prezzi e le condizioni contrattuali sono fissati in modo vincolante in tali contratti e sono esigibili anche attraverso una rigorosa vigilanza. Pertanto, in caso di superamento dei costi, lo Stato americano esigerebbe dal produttore il mantenimento del carattere vincolante dei prezzi a favore della Svizzera.
    Presumibilmente anche in base a questa posizione forte dell’acquirente, l’esperienza ultraquarantennale di armasuisse nella gestione degli affari FMS ha dimostrato che nessuno dei numerosi contratti ha superato i costi. Ciò è dovuto al fatto che lo Stato americano, in quanto acquirente e venditore, persegue un rigido controllo dei costi.
    Inoltre, l’offerta include anche il rincaro negli Stati Uniti. In tale contesto, l’offerente ha dovuto indicare, nell’ambito della valutazione, quali tassi di rincaro sono stati computati. Se, ad esempio, i costi diminuiscono a causa di un rincaro effettivamente più ridotto, ciò si ripercuote favorevolmente sulla Svizzera.

Link: Dossier Air2030 – Protezione dello spazio aereo.