Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Diritti umani, Istituzioni e Diritti

Accoglienza dei cittadini afghani nelle strutture italiane

Governo-profughi-Afghanistan

Accoglienza dei cittadini afghani nelle strutture italiane.

27 Agosto 2021 – Proseguono senza sosta le attività della macchina operativa nazionale che cura l’accoglienza e l’assistenza dei cittadini afghani.

Ad oggi sono 3.385 le persone, provenienti da Kabul negli ultimi giorni, che sono già ospitate temporaneamente per il periodo di quarantena nelle strutture della Difesa, in quelle gestite dalle Regioni e presso l’hub allestito ad Avezzano.

Un coordinamento frutto del lavoro di squadra tra i Ministeri competenti, la Protezione Civile, la Struttura del Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 con le Regioni, le Amministrazioni locali, la Croce Rossa Italiana, le Aziende Sanitarie Locali.

Proprio presso il sito di Avezzano, gestito dalla Croce Rossa Italiana con il coordinamento e il contributo della Protezione Civile Nazionale, è stato avviato il piano vaccinale attuato dalla Struttura Commissariale guidata dal Generale Figliuolo, su incarico del Presidente Mario Draghi.