Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Scuola, università, formazione

Approvate le graduatorie dei progetti per la diffusione della cultura scientifica

università

Approvate le graduatorie dei progetti per la diffusione della cultura scientifica.

Mercoledì, 25/08/2021 – Il decreto della Direzione generale della ricerca ha ripartito oltre 9 milioni di euro.

È stato pubblicato il decreto n. 2109 del 25 agosto 2021 del Direttore della Direzione generale della ricerca del Ministero dell’università e della ricerca che approva le graduatorie dei progetti “Contributi Annuali” e “Accordi di programma” presentati e valutati a seguito del “Bando per la presentazione delle domande finalizzate alla concessione dei contributi previsti dalla legge n. 113 del 28.3.1991, come modificata dalla legge n. 6 del 10 gennaio 2000, per gli strumenti di intervento ivi previsti: Contributi annuali e Accordi di Programma e Intese” del 22 ottobre 2020.

La legge n. 113 del 1991 recante “Iniziative per la diffusione della cultura scientifica” ha, infatti, come obiettivo favorire le iniziative per la promozione e il potenziamento delle istituzioni impegnate nella diffusione della cultura tecnico-scientifica. Il decreto n. 2109/2021, approva la graduatoria con 73 progetti riferiti alla sezione “Contributi annuali” (la voce prevista dall’articolo 2-ter della legge n.113) destinando complessivamente 4.869.141,02 euro e la graduatoria con 17 progetti per “Accordi di programma” disciplinati dal comma 4 dell’articolo 1 della stessa legge per i quali sono stati assegnati in tutto 4.545.591,45 euro.

In coerenza con la legge, la concessione dei contributi è finalizzata a promuovere e favorire la diffusione della cultura tecnico scientifica, intesa come cultura delle scienze matematiche, fisiche e naturali e come cultura delle tecniche derivate, e a contribuire alla tutela e alla valorizzazione dell’imponente patrimonio tecnico-scientifico di interesse storico conservato in Italia.

In particolare, i progetti finanziati hanno come obiettivi, tra gli altri, incentivare, anche grazie a collaborazioni con le università e altre Istituzioni italiane e straniere, attività di formazione e aggiornamento professionale richieste per la gestione dei musei, città – centri delle scienze e delle tecniche, riorganizzare e potenziare le Istituzioni impegnate in queste attività, sviluppare la ricerca e la sperimentazione di metodologie per un’efficace didattica della scienza e della storia della scienza, promuovere la cultura tecnico-scientifica nelle scuole di ogni ordine e grado, anche attraverso un migliore utilizzo dei laboratori scientifici e di strumenti multimediali, coinvolgendo le scuole stesse con iniziative capaci di favorire la comunicazione con il mondo della ricerca e della produzione, così da far crescere una diffusa consapevolezza sull’importanza della scienza e della tecnologia per la vita quotidiana e per lo sviluppo sostenibile della società.

Le graduatorie con i progetti finanziati sono contenute negli allegati al decreto direttoriale, mentre gli esiti delle procedure di selezione sono consultabili sulla piattaforma Sirio https://mur-ricerca.cineca.it dove per ciascun codice progetto sarà disponibile la relativa scheda di valutazione con il punteggio ottenuto in applicazione dei criteri di valutazione previsti dal bando.

Decreto Direttoriale n.2109 del 25-08-2021.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: