Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Istituzioni e Diritti

La segretaria di Stato del DFAE Livia Leu a Bruxelles per colloqui di lavoro

Livia_Leu

State Secretariat for Economic Affairs (SECO) Head of the Bilateral Economic Relations Division and Delegate of the Federal Council for Trade Agreements Ambassador Livia Leu listens to Agriculture Deputy Secretary Krysta Harden during a meeting before signing a formal organic equivalency agreement at the U.S. Department of Agriculture (USDA) headquarters in Washington, DC, Thursday, Jul. 9, 2015. The agreement specifies that organic products certified in the U.S. or Switzerland may be sold as organic in either country. This will streamline organic trade, strengthen organic agriculture, benefit the growing organic community, and support jobs and businesses on a global scale. USDA photo by Lance Cheung.

La segretaria di Stato del DFAE Livia Leu a Bruxelles per colloqui di lavoro.

Berna, 17.09.2021 – Il 17 settembre 2021 la segretaria di Stato Livia Leu ha incontrato a Bruxelles diversi membri della Commissione UE e del Servizio europeo per l’azione esterna. Al centro dei colloqui, le relazioni tra la Svizzera e l’UE.

Durante il suo soggiorno a Bruxelles, la segretaria di Stato Livia Leu si è intrattenuta a colloquio con Ilze Juhansone, segretaria generale della Commissione UE, Juraj Nociar, capo di gabinetto del vicepresidente della Commissione UE Maroš Šefčovič, e con il segretario generale del Servizio europeo per l’azione esterna dell’UE, Stefano Sannino. Nei vari incontri la segretaria di Stato del DFAE è stata accompagnata da Rita Adam, capo della Missione della Svizzera presso l’UE.

I colloqui si sono concentrati sulle relazioni bilaterali tra la Svizzera e l’UE. Con la decisione del 26 maggio 2021 di porre fine ai negoziati sull’accordo istituzionale tra la Svizzera e l’UE, il Consiglio federale ha al contempo ribadito la sua intenzione di proseguire il partenariato Svizzera-UE sulla base degli accordi bilaterali esistenti e della sperimentata cooperazione in altri settori. Con lettera inviata lo stesso giorno alla presidente della Commissione europea, la Svizzera ha proposto di avviare un dialogo politico nell’ambito del quale sviluppare un’agenda comune per continuare a collaborare nell’interesse di entrambe le parti.

Durante i colloqui, la segretaria di Stato Livia Leu ha avuto l’occasione di discutere con i suoi interlocutori la proposta del Consiglio federale di istituire un dialogo politico di alto livello, mentre con Stefano Sannino, segretario generale del Servizio europeo per l’azione esterna, ha potuto affrontare temi attuali della politica estera.

Link: