Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Istituzioni e Diritti

GLID Lotta alla corruzione: il Consiglio federale prende atto del rapporto di attività 2018 – 2020

Svizzera stemma

GLID Lotta alla corruzione: il Consiglio federale prende atto del rapporto di attività 2018 – 2020.

Berna, 17.09.2021 – Nella sua seduta dell’17 settembre 2021 il Consiglio federale ha preso atto del rapporto di attività del Gruppo di lavoro interdipartimentale per la lotta alla corruzione (GLID Lotta alla corruzione) relativo al periodo 2018-2020.

Nel periodo in rassegna il GLID Lotta alla corruzione ha elaborato la Strategia del Consiglio federale contro la corruzione 2021–2024 e il relativo processo si è concluso positivamente con l’adozione di questo documento da parte del Consiglio federale il 25 novembre 2020. Un altro importante traguardo del GLID è stata la creazione, nel novembre del 2018, della rete d’informazione della Confederazione e dei Cantoni sul tema della corruzione. Quest’ultima viene gestita in collaborazione con la Conferenza dei governi cantonali (CdC) e offre una piattaforma per lo scambio regolare di esperienze e di buone pratiche con le amministrazioni cantonali.

Il rapporto presenta un quadro della situazione relativa alla corruzione in Svizzera, contiene informazioni sui pertinenti lavori legislativi e illustra l’impegno della Svizzera sul piano internazionale. Inoltre, fornisce una panoramica dell’attuazione delle raccomandazioni formulate nelle analisi Paese per Paese.

Nell’aprile del 2018 il Consiglio federale ha rinnovato il mandato del GLID Lotta alla corruzione, che coordina le iniziative anticorruzione della Confederazione e segue gli sviluppi normativi a livello internazionale. Il GLID comprende gli uffici federali coinvolti nella lotta alla corruzione e il Ministero pubblico della Confederazione.

Links: