Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Innovazione, Scienza, innovazione, salute

Il Forum mondiale delle Nazioni Unite sui dati ha mobilitato esperti per offrire soluzioni per il 2030

Nazioni Unite

Il Forum mondiale delle Nazioni Unite sui dati ha mobilitato esperti per offrire soluzioni per il 2030.

06.10.2021 – Il Forum mondiale delle Nazioni Unite sui dati 2021 (UNWDF) si è concluso il 6 ottobre a Berna con l’adozione del «Bern Data Compact for the Decade of Action on the Sustainable Development Goals». Alla conferenza, tenutasi per la prima volta in formato ibrido, si sono iscritti online in totale 7626 partecipanti, dei quali 668 erano presenti a Berna. Il capo del Dipartimento dell’interno, Alain Berset, e il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, hanno sottolineato l’importanza dei dati per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030.

Il «Bern Data Compact for the Decade of Action on the Sustainable Development Goals», presentato alla sessione conclusiva dello UNWDF, è un appello alla comunità internazionale e ai governi nazionali a cooperare per dotarsi di un sistema di dati che assicuri che vengano rispettati molti dei punti dell’Agenda 2030. Contiene inoltre un invito ad accelerare la messa in atto del piano d’azione globale siglato a Città del Capo e, attraverso una dichiarazione di impegno, a mettere in evidenza il bisogno di sviluppare la capacità di dati, di stabilire partnership di dati e di fornire un impegno comune in materia di dati per non lasciare indietro nessuno.

Nel documento finale della conferenza si legge inoltre la promessa di «incontrarsi in occasione dei futuri Forum mondiali delle Nazioni Unite sui dati, previsti all’inizio del 2023 e alla fine del 2024, per rinnovare l’impegno a mantenere una partnership aperta, innovativa e orientata alla prassi».

Le principali tappe degli eventi

Durante la conferenza stampa svizzera Georges-Simon Ulrich, direttore dell’UST nonché anfitrione dell’evento, ha spiegato la fondamentale importanza del Forum per la Svizzera nel processo di digitalizzazione. È stata un’opportunità per passare in rassegna più in dettaglio i principali sviluppi attualmente in corso in Svizzera nel settore dei dati e delle statistiche e per spiegare il nuovo ruolo di centro di competenza per la scienza dei dati e coordinatore del programma per la gestione dei dati a livello nazionale che l’UST ha assunto dall’inizio dell’anno.

Dopo questa introduzione, il direttore della Commissione statistica delle Nazioni Unite, Stefan Schweinfest, ha spiegato l’importanza del Forum dal punto di vista dell’ONU, soffermandosi sui momenti salienti e sui contributi dei partecipanti al Forum, per poi presentare il documento che ne è scaturito.

In seguito Patricia Danzi, della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC), ha esortato: «Dobbiamo fare in modo che i governi dispongano delle informazioni necessarie per prendere le decisioni politiche giuste e le persone delle informazioni giuste per poter chiederne conto». Gérard Geiser, in rappresentanza dei 26 Cantoni della Svizzera, si è soffermato sul tema dell’amministrazione digitale della Confederazione e dei Cantoni e sulla necessità di una cooperazione attiva tra i Cantoni e il governo federale.

Conferenza sostenibile

L’UNWDF, una delle prime grandi conferenze dell’ONU dopo la lunga pausa dal marzo 2020, ha riunito vari stakeholder. È stata la prima volta che uno UNWDF è stato organizzato in modo del tutto sostenibile. Il concetto di sostenibilità, sviluppato con partner in Svizzera, ha dimostrato come nell’era post-pandemica sia possibile organizzare conferenze sostenibili.

Il Forum è stato caratterizzato da un’equa partecipazione di persone iscritte dei due sessi e di varie regioni. Nonostante la situazione attuale e la pandemia, i partecipanti provenienti dall’estero erano l’88%. La parte del Forum tenuto a Berna ha permesso alle persone presenti di avere proficui scambi di opinioni e di conoscenze, come pure di curare i contatti, mentre quella virtuale ha garantito che tutti potessero partecipare all’UNWDF anche da lontano.

«Road from Bern»

La Svizzera, nel ruolo di organizzatrice del terzo Forum mondiale delle Nazioni Unite sui dati, ha colto l’occasione per rammentare l’intento di mantenere vivi gli sforzi profusi nel quadro del programma «Road to Bern» e dello UNWDF anche dopo la conclusione del Forum il 6 ottobre. Secondo quanto recentemente deciso, la prossima edizione del Forum si terrà nell’aprile 2023 nella Repubblica popolare cinese.