Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Istituzioni e Diritti

Air2030: il capo del DDPS e il capo dell’esercito incontrano un generale statunitense per gli F-35A

F-35A

Air2030: il capo del DDPS e il capo dell’esercito incontrano un generale statunitense per colloqui sull’acquisto degli F-35A.

Berna, 28.10.2021 – Il 28 ottobre 2021, la consigliera federale Viola Amherd, capo del DDPS, ha incontrato a Berna il tenente generale Eric T. Fick, Executive Officer del programma F-35. Anche il capo dell’esercito, il comandante di corpo Thomas Süssli, era presente all’aerodromo militare di Emmen per accogliere il generale statunitense. L’agenda del generale prevedeva inoltre dei colloqui con i rappresentanti del programma Air2030, incentrati sull’acquisizione prevista di 36 aerei da combattimento F-35A.

Al centro dell’incontro tra la consigliera federale Viola Amherd e il generale statunitense Eric T. Fick, responsabile dell’F-35 Lightning II Joint Program Office (JPO), c’era l’offerta per l’acquisto di 36 F-35A destinati alla Svizzera. Il tenente generale Eric T. Fick ha confermato che l’offerta da parte degli Stati Uniti è ancora valida e tiene conto dell’inflazione negli Stati Uniti e dei prezzi fissi. Inoltre, il generale ha garantito alla consigliera federale Amherd la massima trasparenza. In particolare, gli USA concederanno alla Svizzera di prendere in visione i contratti sui prezzi fissi che gli Stati Uniti hanno stipulato con l’industria. Sono già stati consegnati più di 700 aerei, per un totale di oltre 440’000 ore di volo.

Garanzia di sovranità dei dati

Il colloquio tra il comandante di corpo Süssli e il tenente generale Eric T. Fick presso l’aerodromo militare di Emmen ha riguardato in particolare l’esperienza delle forze armate statunitensi con l’F-35. Sono stati affrontati temi come la futura collaborazione e la sicurezza cibernetica. Il generale statunitense ha ribadito che la Svizzera avrà pieno controllo su quali dati scambiare con le altre forze aeree. Inoltre, la gestione cibernetica, la sicurezza dell’architettura informatica e le misure orientate alla protezione cibernetica sono assicurate in modo completo. I colloqui tra il generale statunitense e i rappresentanti del programma Air2030 hanno trattato temi tecnico-specialistici, come la produzione o l’introduzione degli aerei nelle Forze aeree svizzere.

F-35 Lightning II Joint Program Office

Il tenente generale (comandante di corpo) Eric T. Fick è il responsabile dell’F-35 Lightning II Joint Program Office (JPO) con sede ad Arlington, Virginia. Il JPO è l’autorità del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti responsabile dello sviluppo, della consegna e della manutenzione degli F-35A/B/C. L’F-35 è utilizzato dalle forze armate statunitensi. Attualmente viene inoltre utilizzato, od è stato ordinato, da altri 13 stati, di cui sette in Europa. In futuro si prevedono oltre 3’000 F-35 in uso in tutto il mondo.

Stretta vigilanza sul rispetto dei contratti

Il DDPS acquista gli aerei dagli Stati Uniti tramite vendite militari estere (Foreign Military Sales o FMS) alle stesse condizioni valide per il paese americano. La transazione di armamento avviene formalmente per mezzo di una «Letter of Offer and Acceptance» (LOA). A loro volta, gli Stati Uniti effettuano l’acquisizione tramite i propri contratti con l’industria statunitense. Tali contratti di produzione prevedono prezzi fissi, sottoposti a severa vigilanza.

Links: Dossier Air2030 – Difesa dello spazio aereo.

Immagine: F-35A, Lockheed Martin, prove in volo e al suolo per un nuovo aereo da combattimento – NAC, Payerne, Air2030. Credits:

  • Prodotto: 07.06.2019
  • Copyright: VBS/DDPS
  • Diritti d’autore: Aldo Wicki
  • Numero di produzione: NKF
  • Licenza: CC BY-NC-ND.