Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Economia e lavoro

ACC, riunione al ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico

ACC, riunione al ministero dello Sviluppo Economico.

Lunedì, 22 Novembre 2021 – Tre le manifestazioni d’interesse non vincolanti per il sito di Mel. Prosegue lavoro per individuare percorso idoneo a garantire continuità produttiva e lavoratori

 Si è svolto oggi al ministero il tavolo di crisi su Acc di Mel (Belluno), azienda in amministrazione straordinaria, per la quale sono pervenute ufficialmente tre manifestazioni d’interesse non vincolanti. Si tratta di potenziali investitori interessati a garantire la continuità produttiva e occupazionale dello stabilimento bellunese.

Il ministero, rappresentato all’incontro dal coordinatore della Struttura per le crisi d’ impresa Luca Annibaletti, proseguirà la sua attività di confronto con le parti, insieme alla Regione Veneto, gli enti locali e il commissario straordinario, per individuare celermente il percorso più idoneo a garantire il rilancio produttivo dell’azienda e salvaguardare i lavoratori, anche attraverso tutti gli strumenti disponibili.