Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Diritti umani, Istituzioni e Diritti

Violenza domestica: nuova campagna sui social media

Svizzera stemma

Offerte di aiuto in caso di violenza domestica: nuova campagna sui social media.

Berna, 22.12.2021 – A causa dell’attuale situazione epidemiologica che resta tesa, vi è il rischio che situazioni di stress in famiglia o all’interno delle coppie possano aumentare durante le festività. Per informare ancora meglio le vittime di violenza sulle offerte di Aiuto alle vittime di reati in Svizzera, la Conferenza delle direttrici e dei direttori cantonali delle opere sociali CDOS e l’Ufficio federale per l’uguaglianza fra donna e uomo UFU hanno avviato una campagna sui social media.

La campagna è destinata, da una parte, ai giovani vittima di violenza esercitata dai genitori e, dall’altra, ad adulti e persone anziane vittima di violenza domestica. Queste persone possono rivolgersi ai appositi servizi di aiuto che restano operative in tutti i Cantoni. Sia i consultori per le vittime di reati che gli alloggi protetti offrono le loro prestazioni nel quadro consueto anche durante le festività.

La lotta alla violenza domestica resta una priorità di Confederazione e Cantoni. All’inizio della pandemia è stata istituita la task force contro la violenza domestica durante la pandemia di coronavirus. Nel 2020 questa ha già portato avanti due campagne sui social media, riuscendo a raggiungere 2,3 milioni di persone, tra cui 600 000 giovani. In qualità di interfaccia fra le autorità, la task force osserva l’evolversi della situazione e garantisce il coordinamento tra gli uffici interessati. Attualmente, il numero di casi di violenza domestica segnalati è elevato, ma resta stabile.

La task force è composta da rappresentanti degli uffici federali competenti (Ufficio federale per l’uguaglianza fra donna e uomo UFU, Ufficio federale di giustizia UFG e Ufficio federale delle assicurazioni sociali UFAS) e delle conferenze intercantonali competenti (Conferenza delle direttrici e dei direttori cantonali delle opere sociali CDOS, Conferenza delle direttrici e dei direttori dei dipartimenti cantonali di giustizia e polizia CDDGP e Conferenza svizzera contro la violenza domestica CSVD).

Link Consiglio federale svizzero.