Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Ambiente

Protezione contro il rumore del traffico stradale: il Consiglio federale rafforza il sostegno ai Cantoni

mappa Svizzera Google Maps

Protezione contro il rumore del traffico stradale: il Consiglio federale rafforza il sostegno ai Cantoni.

Il traffico stradale è la principale fonte di rumore in Svizzera. Nonostante gli sforzi sempre maggiori compiuti dai Cantoni in questi ultimi anni, oltre un milione di persone è ancora esposto ad un rumore eccessivo al proprio domicilio. Nella sua seduta del 27 aprile 2022, il Consiglio federale ha deciso di aumentare il sostegno finanziario erogato ai Cantoni per la lotta contro il rumore stradale. A tale scopo ha approvato un credito di 52 milioni di franchi fino al 2024.

Nel maggio 2021, il Consiglio federale ha approvato la revisione dell’ordinanza contro l’inquinamento fonico (OIF). La revisione mira a rendere la lotta contro il rumore stradale un compito permanente e, al contempo, a garantire il finanziamento del risanamento delle strade. Per consentire ai Cantoni di proseguire i loro sforzi, il Governo ha deciso di prorogare il sostegno finanziario e di aumentare a 26 milioni di franchi l’anno il credito annuale stanziato dalla Confederazione per il periodo 2023-2024.

I sussidi federali rappresentano circa il 20 per cento dei fondi impegnati dai Cantoni. Questi sussidi sono destinati a sostenere le misure alla fonte, come le pavimentazioni fonoassorbenti e le riduzioni di velocità, rivelatesi particolarmente efficaci nella protezione della popolazione contro il rumore. I fondi ora approvati dal Consiglio federale permetteranno così di garantire la realizzazione di progetti volti a proteggere durevolmente le persone esposte al rumore eccessivo del traffico stradale.

Links Consiglio federale svizzero:

Credits immagine: mappa della Svizzera, cortesia Google Maps.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: