Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Economia e lavoro, Lavoro e professioni

Lavoro: con formazione professionale superiore aumentano le chance di diventare dirigente

mappa Svizzera Google Maps

Con un diploma di formazione professionale superiore aumentano le chance di ricoprire una funzione dirigenziale.

Situazione professionale delle persone diplomate della formazione professionale superiore nel 2020, a quattro anni dal diploma.

Una formazione professionale superiore porta spesso a cambiamenti nella situazione professionale. Nel 2020, a quattro anni dal diploma, la quota di dipendenti con funzioni dirigenziali variava tra il 38 e il 63% a seconda del tipo di diploma. Ciò significa che, rispetto a prima dell’inizio della formazione, questa quota è aumentata di 15–25 punti percentuali. Tra chi è in possesso di un diploma federale, la quota di lavoratori indipendenti è del 18%, determinando un aumento di 11 punti percentuali. A quattro anni dal diploma, la maggior parte delle persone diplomate nel 2016 sceglierebbe nuovamente la stessa formazione. Questi sono i principali risultati della nuova pubblicazione dell’Ufficio federale di statistica (UST).

La formazione professionale superiore (FPS) comprende i corsi di studio delle scuole specializzate superiori (SSS) e gli esami federali (attestato professionale federale APF e diploma federale DF), offerti in diversi settori formativi. L’indagine presso le persone diplomate della formazione professionale superiore, effettuata sia a un anno che a quattro anni dal diploma, fornisce informazioni che illustrano come è cambiata la situazione professionale dall’inizio della formazione.

Le persone diplomate con un APF o un DF sono più fedeli alla propria azienda

Oltre la metà di chi ha ottenuto un attestato professionale federale o un diploma federale è ancora attiva, a quattro anni dal diploma, nella stessa azienda in cui lavorava prima di iniziare la formazione. Questi tipi di diploma hanno spesso un legame forte con la professione esercitata e pertanto sono spesso seguite in collaborazione con l’azienda in cui lavora lo studente. Due terzi delle persone diplomate di una SSS hanno invece cambiato azienda dopo il diploma.

La formazione professionale superiore porta spesso a una funzione dirigenziale

Diversi corsi nell’ambito della formazione professionale superiore preparano gli studenti ad assumere una funzione dirigenziale. Di conseguenza, il 33% delle persone diplomate di una SSS, il 44% di quelle con un APF e il 62% di quelle con un DF ricoprivano una funzione dirigenziale già a un anno dal conseguimento del diploma della FPS. A quattro anni dal diploma, la quota è ancora maggiore (SSS: 38%; APF: 47%; DF: 63%).

L’assunzione di funzioni dirigenziali dipende fortemente dalla formazione seguita: a quattro anni dal diploma, la quota maggiore di dipendenti con una funzione dirigenziale si osserva per i DF nel settore formativo «Management e amministrazione» (80%), seguito a ruota dai DF nel settore «Elettricità e ingegneria meccanica» (78%). Ma anche per gli altri tipi di diploma si demarcano campi di formazione caratterizzati da quote elevate di dipendenti con funzioni dirigenziali. Nel caso delle SSS, il 73% delle persone diplomate nel settore formativo «Architettura ed edilizia» ricoprono una funzione dirigenziale; nel caso degli APF, questa quota raggiunge il 72% nel settore «Attività manifatturiere ed estrazione».

Le persone diplomate nel settore della sanità o dell’agricoltura sono più spesso indipendenti

Le attività professionali indipendenti si riscontrano con maggiore frequenza dopo l’ottenimento di un diploma federale: a quattro anni dal diploma, il 18% delle persone diplomate in possesso di un DF è indipendente. Questa quota si situa al di sopra della media per le persone con un diploma nei settori di formazione «Agricoltura, selvicoltura e veterinaria» (66%) e «Salute; medicina umana e personale di cura esclusi» (65%). Nel caso delle SSS e degli APF, le persone con un’attività indipendente sono più rare (risp. il 3 e il 5%).

Le persone diplomate di una SSS cambiano più frequentemente professione

La formazione professionale superiore comprende formazioni di specializzazione o che possono essere utili per riorientarsi professionalmente. Per iscriversi ad alcune formazioni è necessario avere esperienza in un determinato settore, mentre altre sono rivolte a un pubblico più ampio. L’analisi del cambiamento di professione mostra che, a quattro anni dal diploma, solo un quarto delle persone diplomate di una SSS è ancora attivo nella stessa professione che esercitava prima di iniziare la formazione. Per quanto riguarda gli esami federali, la stabilità professionale è nettamente superiore (APF: 36%; DF: 45%).

Anche a quattro anni dal diploma la FPS è valutata in modo prevalentemente positivo

A posteriori, l’84% delle persone diplomate di una SSS, il 90% di quelle con un APF e il 93% di quelle con un DF sceglierebbero nuovamente la stessa formazione. Questa valutazione è cambiata solo leggermente rispetto alla prima indagine: a un anno dal diploma, la relativa quota era di poco superiore (SSS: 88%; APF: 92%). Anche per quanto riguarda il raggiungimento degli obiettivi professionali si delinea un quadro molto positivo: più di tre quarti delle persone diplomate dicono di aver raggiunto in buona parte o totalmente i propri obiettivi professionali.

Credits immagine: mappa della Svizzera, cortesia Google Maps.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: