Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Istituzioni e Diritti

Svizzera: nuova moneta speciale Energia solare

Nuova moneta speciale Energia solare.

Il 21 luglio 2022 la Zecca federale Swissmint lancerà la nuova moneta d’argento «Energia solare», la seconda della serie di tre monete riguardanti il tema dell’«energia del futuro».

Moneta d’argento a colori con elementi fluorescenti «Energia solare», valore nominale: 20 franchi

Oltre all’energia idroelettrica, l’energia solare e l’energia eolica costituiscono i pilastri principali delle energie rinnovabili in Svizzera, anche se sfruttate in modo più contenuto rispetto alla prima. L’utilizzo delle energie rinnovabili inesauribili dovrebbe contribuire a ridurre la dipendenza dal petrolio e dal gas così come dalla tecnologia nucleare e, a lungo termine, a cercare di eliminare gradualmente il fabbisogno energetico di origine fossile.

Con la serie «Energia del futuro» Swissmint vuole porre l’accento sull’importanza dei temi riguardanti il cambiamento climatico e le energie rinnovabili. «Energia solare» fa seguito alla serie di tre monete iniziata nel 2021.

Il dritto della moneta d’argento da 20 franchi «Energia solare» è suddiviso in due sezioni. Sulla metà superiore è rappresentata una figura astratta colorata in cui si riconosce il sole con i raggi. Sulla metà inferiore sono invece raffigurati diversi elementi tecnici relativi alla produzione effettiva di energia derivante dal sole (tra cui alcuni dettagli sul funzionamento di una cella solare, disegni tecnici dei componenti, dati sull’energia solare in Svizzera). Lungo il bordo inferiore sono impresse le parole «SONNE» ed «ENERGIE» in lettere maiuscole, seguite dai termini corrispondenti in francese («soleil») e in italiano («sole»). Come nella moneta speciale «Energia idroelettrica» dell’anno scorso, gli elementi fluorescenti s’illuminano nell’oscurità. Il disegno è stato realizzato da Benjamin Löbbert, incisore di Swissmint.

Il rovescio è stato rielaborato da Remo Mascherini, incisore di Swissmint. L’intento è di riprendere il tema rappresentato dalla moneta, creando un legame con il dritto. Sul bordo superiore del rovescio si leggono, in senso orario, le parole «CONFOEDERATIO HELVETICA», l’anno di conio «2022», il segno di zecca «B» in riferimento a Berna e il valore della moneta «20 FR.». Al centro è riprodotto un disegno tecnico del sole con le celle solari.

La nuova faccia della moneta, con il testo sul bordo e l’immagine nel mezzo, potrà essere utilizzata per tutte le monete speciali.

La moneta d’argento «Energia solare», disponibile solo nella qualità «fondo specchio» e venduta in un astuccio con certificato di autenticità numerato, fa parte della serie di tre monete «Energia del futuro». Nel 2023, la moneta speciale «Energia eolica» chiuderà la serie.

La nuova moneta speciale di Swissmint sarà disponibile dal 21 luglio 2022 in edizione limitata all’indirizzo www.swissmintshop.ch così come in alcuni negozi di numismatica e in alcune banche.

Descrizione della qualità delle monete

«Fondo specchio»: coniazione della più alta qualità, il conio viene usato solo per circa 500 monete e ogni pezzo è lavorato singolarmente. Con una complessa procedura, i tondelli vengono ulteriormente lucidati e trattati in superficie. Le monete sono confezionate singolarmente in capsule trasparenti e vendute in un astuccio con certificato di autenticità numerato.

Zecca federale Swissmint

La Zecca federale Swissmint conia le monete circolanti svizzere destinate al traffico quotidiano dei pagamenti. Per il mercato numismatico la Zecca emette inoltre regolarmente monete speciali e monete circolanti in qualità speciale. Le monete speciali, bimetalliche, in argento o in oro, hanno un valore nominale garantito dallo Stato e sono coniate in diverse qualità.

Foglio informativo Moneta d’argento Energia solare.
Svizzera-moneta-argento-Energia-solare
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: