Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Istituzioni e Diritti

La segretaria di Stato Livia Leu svolge consultazioni su cooperazione in politica estera e relazioni bilaterali

Livia_Leu

State Secretariat for Economic Affairs (SECO) Head of the Bilateral Economic Relations Division and Delegate of the Federal Council for Trade Agreements Ambassador Livia Leu listens to Agriculture Deputy Secretary Krysta Harden during a meeting before signing a formal organic equivalency agreement at the U.S. Department of Agriculture (USDA) headquarters in Washington, DC, Thursday, Jul. 9, 2015. The agreement specifies that organic products certified in the U.S. or Switzerland may be sold as organic in either country. This will streamline organic trade, strengthen organic agriculture, benefit the growing organic community, and support jobs and businesses on a global scale. USDA photo by Lance Cheung.

Cooperazione in materia di politica estera e relazioni bilaterali: la segretaria di Stato Livia Leu svolge consultazioni con il Servizio europeo per l’azione esterna.

Il 13 settembre la segretaria di Stato Livia Leu ha ricevuto il segretario generale del Servizio europeo per l’azione esterna (SEAE) Stefano Sannino per consultazioni politiche a Berna. Queste si sono concentrate sulle crisi europee e globali generate dall’aggressione russa contro l’Ucraina e sulle loro conseguenze per l’architettura di sicurezza europea e la cooperazione tra la Svizzera e l’UE.

I colloqui a Berna hanno permesso uno scambio di opinioni generale sull’attuale situazione geopolitica. In questo contesto, le consultazioni hanno confermato l’importanza di uno stretto coordinamento tra partner aventi posizioni affini. «La Svizzera e l’UE sono parte della stessa comunità di valori», ha dichiarato la segretaria di Stato Leu. «Le crisi del nostro tempo ci ricordano l’importanza della cooperazione e della solidarietà».

I due interlocutori hanno discusso del rafforzamento della cooperazione in materia di pace, sicurezza e questioni strategiche e hanno deciso di instaurare uno stretto coordinamento in vista del seggio della Svizzera nel Consiglio di sicurezza dell’ONU. Alla luce delle attuali sfide geopolitiche, oggi si è stabilito di intrattenere questo dialogo a cadenza regolare, se possibile due volte all’anno.

Situazione in Ucraina

I colloqui tra la segretaria di Stato Leu e il segretario generale del SEAE Sannino hanno riguardato in particolare la situazione in Ucraina e le relative ripercussioni sull’Europa. I due interlocutori hanno sottolineato l’importanza delle sanzioni contro la Russia e la Bielorussia, sanzioni sostenute in egual misura sia dalla Svizzera che dall’UE.

Inoltre hanno discusso delle conseguenze della guerra per l’approvvigionamento energetico europeo e l’architettura di sicurezza. Nell’ambito della politica di sicurezza e di difesa comune (PSDC), la Svizzera partecipa a missioni dell’UE sulla gestione delle crisi e sull’osservazione elettorale e sta vagliando una sua adesione al progetto dell’UE per una maggiore cibersicurezza nel quadro della Cooperazione strutturata permanente (PESCO).

Panoramica

Sono state affrontate anche tematiche regionali e multilaterali, tra cui le priorità della Svizzera come membro del Consiglio di sicurezza dell’ONU nel periodo 2023-2024, e le relazioni bilaterali tra la Svizzera e l’UE. La Svizzera intende sviluppare la collaudata via bilaterale tramite un approccio «a pacchetto», volto a tutelare gli interessi di entrambe le parti. Tale approccio comprende, oltre all’accesso al mercato interno, anche altre cooperazioni, tra cui l’impegno congiunto a favore della pace, della sicurezza e della democrazia.

Il SEAE è il servizio diplomatico dell’UE. Il segretario generale Stefano Sannino è il vice di Josep Borrell, alto rappresentante dell’UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Per quanto riguarda l’approccio «a pacchetto», la Svizzera sta conducendo colloqui esplorativi con il dipartimento Relazioni interistituzionali e prospettive strategiche della Commissione europea.

Link
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: