Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Diritti umani, Istituzioni e Diritti

La consigliera federale Keller-Sutter partecipa alla conferenza sulla migrazione a Sarajevo

Karin Keller Sutter

La consigliera federale Keller-Sutter partecipa alla conferenza sulla migrazione a Sarajevo.

Il 20 settembre 2022 la consigliera federale Karin Keller-Sutter partecipa alla conferenza ministeriale “Second Sarajevo Migration Dialogue” a Sarajevo. Il tema dell’incontro è la crescente migrazione secondaria irregolare sulla rotta balcanica occidentale. I colloqui si concentrano sul rafforzamento della collaborazione e sul sostegno dei Paesi interessati.

A ospitare la conferenza è Selmo Cikotić, ministro della sicurezza della Bosnia e Erzegovina. Vi partecipano, il ministro dell’interno turco Süleyman Soylu, il ministro dell’interno sloveno Tatjana Bobnar, il ministro dell’interno bulgaro Ivan Dermedzhiev e altri rappresentanti dei Paesi europei e dei Paesi balcanici occidentali. Il ministro dell’interno austriaco Gerhard Karner partecipa in videoconferenza.

La conferenza ministeriale ha luogo in concomitanza con la crescente migrazione secondaria irregolare sulla rotta balcanica occidentale. Una parte di questi migranti giunge irregolarmente in Austria e Svizzera, attraversando l’Ungheria. Poiché le misure nazionali si sono dimostrate efficaci solo in parte, la Svizzera punta a una stretta collaborazione con i Paesi limitrofi e con quelli dei Balcani occidentali. Con Bosnia e Erzegovina, Serbia e Kosovo la Svizzera intrattiene partenariati in materia di migrazione.

Link:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: