Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Ambiente

La Svizzera è presente al Salon International de l’Agriculture di Parigi

Svizzera Agroscope Gabriela Brandle

La Svizzera è presente al Salon International de l’Agriculture di Parigi.

Berna, 25.02.2022 – Una delegazione guidata da Christian Hofer, Direttore dell’Ufficio federale dell’agricoltura UFAG, rappresenterà il nostro Paese alla fiera internazionale dell’agricoltura di Parigi. Sono previsti un incontro con il Ministro dell’agricoltura francese, colloqui bilaterali e una visita all’OCSE.

Il Salon International de l’Agriculture, che si tiene a Parigi dal 26 febbraio al 6 marzo 2022, è la più grande vetrina dell’agricoltura organizzata dalla Francia e una delle più importanti fiere agricole d’Europa, con circa 1000 espositori e, immancabilmente, oltre 500 000 visitatori. L’Ufficio federale dell’agricoltura presenzierà alla fiera il 28 febbraio. Il Direttore dell’UFAG Christian Hofer rappresenterà il Consigliere federale Guy Parmelin e sarà accompagnato da Eva Reinhard, responsabile di Agroscope, il centro di competenza della Confederazione per la ricerca agronomica, alimentare e ambientale.

Sono previsti gli appuntamenti seguenti.

Il 28 febbraio, il Ministro dell’agricoltura francese Julien Denormandie ha indetto un incontro ministeriale, cui seguirà una visita guidata tematica della fiera. La delegazione elvetica coglierà questa opportunità per recarsi al padiglione svizzero presente all’evento. Eva Reinhard visionerà inoltre lo stand dell’INRAE International (istituto nazionale della ricerca agronomica), dove incontrerà il suo Vicepresidente Jean-François Soussana.

A margine della fiera vi saranno anche colloqui bilaterali con rappresentanti del Ministero dell’agricoltura francese. Christian Hofer, che durante la sua permanenza a Parigi avrà il titolo di Segretario di Stato, si confronterà con Valérie Metrich-Hecquet, Direttrice generale responsabile per le prestazioni economiche e ambientali delle imprese (DGPE) e con Bruno Ferreira, Direttore generale responsabile per l’alimentazione (DGAL). Tra i temi prioritari dell’incontro DGPE vi sono la trasformazione dei sistemi alimentari, l’agroecologia e i rapporti bilaterali tra la Svizzera e l’UE; mentre durante l’incontro DGAL è previsto uno scambio su tematiche concernenti la protezione dei vegetali.

Il 1° marzo il programma prevede una visita di cortesia all’OCSE, nel corso della quale Christian Hofer s’intratterrà con il Segretario generale sostituto Jeffrey Schlagenhauf e con Marion Jansen, Responsabile della Direzione Commercio e agricoltura.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: