Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Sport

50 anni di Gioventù+Sport: Festa con giornate di prova in tutta la Svizzera

Svizzera stemma

50 anni di Gioventù+Sport: Festa con giornate di prova in tutta la Svizzera

Gioventù e Sport, il più grande programma di promozione dello sport della Confederazione celebra quest’anno il suo 50° anniversario. Dal 1972, G+S incoraggia bambini e giovani in quelle che sono attualmente 80 discipline sportive. Per festeggiare la ricorrenza, il 16 e 17 settembre 2022 si terranno le giornate svizzere per l’anniversario G+S, durante le quali i Cantoni insieme alle scuole, alle società sportive e alle federazioni, offrono ai bambini e ai giovani l’opportunità di conoscere nuove discipline sportive. L’impatto positivo del programma è stato dimostrato anche da uno studio a lungo termine pubblicato di recente.

G+S è il più grande programma di promozione dello sport della Confederazione. Oltre 600 000 bambini e giovani partecipano annualmente ad almeno un’offerta G+S. Attualmente il programma comprende più di 80 discipline. Dal 2022, tra l’altro, si sono aggiunte le discipline sportive parkour e light contact boxing.

Scuole e associazioni sportive aprono le loro porte

Il 16 settembre i Cantoni festeggiano l’anniversario di G+S insieme alle scuole. Durante questa giornata, numerosi istituti scolastici offrono agli alunni la possibilità di praticare sport e di sperimentare nuove forme di movimento.

Sabato 17 settembre 2022 i Cantoni organizzano insieme ai monitori e alle monitrici G+S delle società sportive e delle federazioni locali una giornata dedicata alle società sportive. Lo scopo è quello di permettere al maggior numero possibile di bambini e giovani di cimentarsi in una nuova disciplina sportiva e di scoprire le offerte delle società.

Una mappa interattiva, che sarà regolarmente aggiornata fino al 16 settembre 2022, permette di consultare una panoramica delle offerte presenti nei vari Cantoni, comuni e palestre della Svizzera.

Cantoni, scuole, società sportive e federazioni come partner importanti

I Cantoni svolgono un compito importante per consentire al maggior numero possibile di bambini e giovani di beneficiare delle varie offerte sportive. Gli uffici cantonali dello sport si occupano dell’amministrazione dei corsi e dei campi G+S e organizzano corsi e formazioni continue per le monitrici e i monitori. Sono quindi i partner principali dell’Ufficio federale dello sport (UFSPO). Le federazioni gestiscono le discipline sportive G+S strutturando la formazione ed elaborando strumenti didattici. Anche le scuole e le società sportive svolgono un ruolo importante: le prime organizzano corsi di sport facoltativo e campi sportivi, mentre le società sportive si occupano di offerte adatte all’età.

Un nuovo studio dimostra l’importanza di G+S per i bambini e gli adolescenti
SOPHYA (Swiss Children’s Objectively Measured Physical Activity) è il primo studio nazionale a lungo termine che valuta obiettivamente il comportamento sportivo di bambini e adolescenti e analizza i fattori che lo influenzano. Lo studio è stato condotto congiuntamente dall’Istituto svizzero di Salute Pubblica e Tropicale (Swiss TPH), dall’Università di Losanna (UNIL) e dall’Università della Svizzera italiana (USI) e ha ricevuto un notevole sostegno finanziario e contenutistico dall’UFSPO.

Tra le altre cose, questa ricerca dimostra che gli adolescenti e i giovani adulti sono diventati più attivi, in particolare grazie alle attività nelle società sportive e all’adesione al programma G+S. Gioventù+Sport offre ai bambini l’accesso alle attività sportive indipendentemente dai fattori socio-economici. A ottenere risultati migliori sono state le offerte di sport scolastico facoltativo, che però non sono disponibili su tutto il territorio. Lo studio sottolinea pure che esiste il potenziale per far sì che le ragazze integrino una società sportiva in età più precoce e che G+S aiuti a mantenere abitudini attive durante il passaggio dall’adolescenza all’età adulta.

Links:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: