Durata del lavoro e del riposo: precisate le disposizioni nella modifica di ordinanza

Durata del lavoro e del riposo: precisate le disposizioni nella modifica di ordinanza

Berna, 18 settembre 2020. Il 18 settembre 2020 il Consiglio federale ha disposto una modifica dell’ordinanza concernente la legge sul lavoro (OLL 1) per fare chiarezza sulle disposizioni concernenti la durata del lavoro e del riposo e adeguarle alla prassi in vigore.

La modifica di ordinanza permette di adeguare alcune disposizioni sulla durata del lavoro e del risposo. A livello di contenuti si tratta di chiarire alcuni punti che sono spesso problematici nell’applicazione dell’ordinanza e di adeguare i testi normativi alla prassi. Viene per esempio stabilito come conteggiare il tempo di lavoro nelle trasferte all’estero e precisato il fatto che, per determinare la durata massima della settimana lavorativa, quest’ultima inizia il lunedì alle 00.00 e termina la domenica alle 24.00.

La modifica risponde anche a domande formali riguardo alle visite mediche di idoneità al lavoro notturno regolare. Le visite possono per esempio ora coincidere con la visita di controllo di idoneità alla guida prevista nell’ordinanza sull’ammissione alla circolazione. Viene inoltre indicato che il risultato non dev’essere comunicato alla SECO, ma le aziende devono tenere i documenti a disposizione per l’eventuale controllo da parte delle autorità d’esecuzione e di vigilanza.

Link Consiglio Federale Svizzero.

Link Documenti:

Lascia un commento