Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Scuola, università, formazione

Svizzera: migliorare le competenze digitali nella formazione professionale

Svizzera

Svizzera: migliorare le competenze digitali nella formazione professionale.

Lugano, 10.05.2021 – L’emergenza sanitaria ha dato un forte impulso allo sviluppo delle competenze digitali del corpo insegnante e ha contribuito a individuare possibilità per seguire in modo più puntuale le persone in formazione, implementando una didattica più personalizzata e inclusiva. Un’indagine dello IUFFP, che ha coinvolto circa 3400 insegnanti di tutto il Paese tra giugno e settembre 2020, permette ora di tracciare un quadro della situazione attuale mettendone in evidenza il potenziale di miglioramento.

Il rilevamento mostra come la competenza digitale del corpo insegnante della formazione professionale svizzera si assesti su valori medi in linea con altri studi europei in questo ambito, mettendo in luce un elevato potenziale di miglioramento. Un dato importante emerge in relazione al ruolo della formazione continua: chi ha svolto formazioni sui temi della trasformazione digitale manifesta un punteggio di competenza digitale maggiore. Al contempo, la maggior parte dei e delle docenti riconosce la necessità di una formazione continua specifica per integrare efficacemente le tecnologie digitali nella pratica di insegnamento.

La pandemia come catalizzatore

L’emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del Covid-19 ha dal canto suo favorito l’acquisizione di competenza digitale e incrementato notevolmente l’utilizzo di strumenti digitali diversi, favorendo lo sviluppo di atteggiamenti positivi rispetto alla loro utilità nell’insegnamento.
In definitiva, i dati rivelano dunque un incremento significativo dell’utilizzo della tecnologia nell’insegnamento e l’intenzione della maggior parte degli e delle insegnanti di continuare a utilizzarla. I ricercatori e le ricercatrici dello IUFFP si aspettano pertanto che gli strumenti digitali vengano integrati sempre più efficacemente nell’insegnamento in classe e che il loro utilizzo contribuisca a un incremento della qualità dell’insegnamento.

Risposte da 3400 insegnanti

Negli ultimi anni, con il sostegno della Confederazione, si sono moltiplicati gli sforzi volti a promuovere le competenze digitali nella formazione professionale. Nell’ambito di un progetto finanziato dalla SEFRI, un team di ricercatori e ricercatrici dell’Istituto Universitario per la Formazione Professionale IUFFP ha perciò voluto condurre un’indagine a livello nazionale con l’intento di raccogliere dati sulla percezione che il corpo insegnante ha delle proprie competenze digitali, nonché dello sviluppo digitale della propria istituzione scolastica, tenendo conto dell’accelerazione indotta dalle misure messe in atto per contrastare l’emergenza pandemica.
Il rapporto, basato sulle risposte a un questionario a cui hanno partecipato circa 3400 insegnanti da tutto il Paese tra giugno e settembre 2020, ha permesso di tracciare un quadro della situazione attuale che costituisce uno strumento utile per gli sviluppi futuri della digitalizzazione nella formazione professionale.

Ulteriori informazioni e il Rapporto sono disponibile al Download, a questo link:
www.iuffp.swiss/migliorare-le-competenze-digitali-nella-formazione-professionale.

Links: