Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Diritti umani, Istituzioni e Diritti

Guerra in Ucraina: il Consiglio federale incontra i partiti rappresentati in Parlamento

Svizzera stemma

Guerra in Ucraina: il Consiglio federale incontra i partiti rappresentati in Parlamento.

Berna, 14.03.2022 – Il Consiglio federale e tutti i partiti rappresentati in Parlamento si sono riuniti lunedì 14 marzo all’Hotel Bellevue di Berna per discutere della guerra in Ucraina e delle sue conseguenze per la Svizzera.

Il Consiglio federale ha convocato i presidenti e i capigruppo di tutti i partiti politici rappresentati in Parlamento per discutere della guerra in Ucraina e delle sue conseguenze per la Svizzera.

Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis guidava una delegazione del Consiglio federale, composta dalle consigliere federali Karin Keller-Sutter (DFGP), Viola Amherd (DDPS) e Simonetta Sommaruga (DATEC), e della Cancelleria federale.

«La guerra in Ucraina ha e avrà conseguenze estremamente importanti in termini di geopolitica. Per questo il Consiglio federale ha ritenuto indispensabile riunire le principali forze politiche svizzere per prendere atto delle sfide che attendono il nostro Paese a breve e medio termine», ha sottolineato il presidente della Confederazione Ignazio Cassis al termine dell’incontro.

Tutti i partiti rappresentati in Parlamento sono stati invitati a questa riunione, durante la quale ha avuto luogo uno scambio costruttivo con le consigliere e i consiglieri federali i cui dipartimenti sono particolarmente toccati dalle questioni relative al conflitto. I principali temi di discussione sono stati, tra gli altri, la gestione della crisi, il regime di sanzioni, la questione dei rifugiati, l’approvvigionamento di energia e le conseguenze sulla politica estera e di sicurezza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: