Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Istituzioni e Diritti

Il capo dell’armamento riceve gli addetti alla difesa stranieri

Svizzera stemma

Il capo dell’armamento riceve gli addetti alla difesa stranieri

Berna, 05.09.2022 – Il 5 settembre il capo dell’armamento Martin Sonderegger accoglierà gli addetti alla difesa accreditati in Svizzera di 15 Stati. Il tradizionale scambio specialistico si terrà a Thun, presso armassuisse Scienza e tecnologia.

Una volta all’anno, il capo dell’armamento Martin Sonderegger riunisce gli addetti alla difesa stranieri accreditati in Svizzera per una giornata informativa. L’obiettivo di questo tradizionale incontro è far conoscere armasuisse come organizzazione acquisti e illustrarne le prestazioni per l’esercito svizzero.

Quest’anno all’evento parteciperanno ufficiali provenienti da 15 Paesi diversi. Oltre alle spiegazioni del capo dell’armamento sulle sfide e sui progetti di acquisto attuali, è prevista tra l’altro la presentazione del Centro svizzero dei droni e della robotica (CSDR) e del Cyber Defence Campus, che illustreranno i loro molteplici campi di impiego.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: