Cultura, arte, economia, scienza, ambiente, religione, sport, salute

Economia e lavoro

Svizzera: avviata la consultazione sulla modifica dell’ordinanza sugli investimenti collettivi

Svizzera stemma

Confederazione svizzera: avviata la consultazione concernente la modifica dell’ordinanza sugli investimenti collettivi.

Berna, 23.09.2022 – Il 23 settembre 2022 il Dipartimento federale delle finanze ha avviato la procedura di consultazione relativa alla modifica dell’ordinanza sugli investimenti collettivi (OICol). La modifica definisce le disposizioni di esecuzione concernenti il Limited Qualified Investor Fund (L-QIF). La consultazione terminerà il 23 dicembre 2022.

Nel dicembre 2021 le Camere federali avevano deciso di modificare la legge sugli investimenti collettivi per introdurvi la categoria del L-QIF. Si tratta di investimenti collettivi di capitale esonerati dall’obbligo di autorizzazione e approvazione da parte dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA). Questo a condizione che possano accedervi esclusivamente investitori qualificati e i fondi siano amministrati da istituti assoggettati alla vigilanza della FINMA. La nuova categoria di fondi ha lo scopo di accrescere l’attrattiva e la capacità innovativa della piazza svizzera dei fondi di investimento.

Il presente progetto introduce ora nell’OICol le disposizioni di esecuzione concernenti il L-QIF. La revisione offre anche l’occasione per adeguare l’OICol e altre ordinanze, in particolare l’ordinanza sugli istituti finanziari, in diversi altri punti.

Per maggiori informazioni: Link Consiglio federale svizzero.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: